GLUCOSYG compresse SYGNUM glicemia

GLUCOSYG

METABOLISMO DEGLI ZUCCHERI 100%
SINDROME METABOLICA
FEGATO

GLUCOSYG compresse SYGNUM glicemia

Il Glucosyg agisce sul metabolismo dei carboidrati e dei lipidi, sul controllo del senso di fame, sulla funzione digestiva e sulla funzionalità epatica. Contiene Gimnema, Momoridca, Berberis, Cajapo e Cardo mariano.

Ingredienti e tenore giornaliero

Gimnema (Gymnema sylvestris R.Br) radice e.s. 500mg, Momordica (Momordica charantia L.) frutti e.s. 500mg, Cajapo (Ipomoea batatas L.) 500mg, Berberis e.s. 65% berberina (Berberis aristata DC) corteccia 500mg, Cardo mariano (Silybum marianum Gaert.) semi 200mg e.s. tit. silimarina 80%.Capsule: gelatina vegetale HPMC qsp 100%.

Contenuto

in pilloliera PET, 80 capsule.

Modalità d’uso

2 capsule prima dei 2 pasti principali.

Effetto fisiologico

Gymnema e Ipomea: metabolismo dei carboidrati e dei lipidi, controllo del senso di fame. Momordica: metabolismo dei carboidrati, funzione digestiva. Berberis: favorisce la fisiologica funzionalità epatica e digestiva.

Caratteristiche

Il Glucosyg è stato formulato con le seguenti piante:

BERBERIS: la berberina è stata testata con successo in casi di diabete mellito, in particolare riducendo il tasso di zuccheri nel sangue in modo paragonabile alla metformina, la quale, tuttavia, è carica di effetti collaterali. Gli studi dicono che la berberina induce particolari modifiche alle molecole di glucosio e questo previene l’insulino resistenza.

CARDO MARIANO: il cardo mariano si è dimostrato un ottimo sinergico del Berberis.
È stato osservato che in caso di sindrome metabolica (quando pressione alta, colesterolo alto e zuccheri elevati si combinano) l’associazione del cardo mariano con Berberis aumenta l’attività regolatrice diminuendo i valori del sangue.

MOMORDICA: da un recente studio condotto su ratti diabetici e non, è risultato che l’estratto acquoso del frutto di Momordica charantia, somministrato per circa 30 giorni, ha mostrato un significativo abbassamento della glicemia postprandiale in ratti normali e del livello di glucosio nel sangue in ratti diabetici.

GYMNEMA: la Gymnema è famosa per l’inibizione dell’assorbimento degli zuccheri a livello intestinale; La Gymnema silvestre è usata da secoli in India per ridurre la glicemia nel paziente diabetico. Inoltre aumenta la trasformazione metabolica del glucosio a livello cellulare.

CAJAPO: il cajapo (Ipomoea batatas) è radice tuberosa conosciuta per essere uno dei principali alimenti degli ultracentenari di Okinawa.  Contiene fibre, vitamine A e C e in minore quantità B ed E, proteine, potassio, magnesio, ferro e calcio. Inoltre è ricca di flavonoidi e antociani e quindi ha un grande potere antiossidante e anti-aging. Viene utilizzata per il metabolismo dei carboidrati, dei trigliceridi e del colesterolo.

Sinergie

In caso di PROBLEMI EPATICI: con BERBERIS.
In caso di EPATITI: con ASPIDOS PLUS.
in caso di AUMENTO DI PESO: con CITROSNELL.
In caso di DISMETABOLISMI: con EPA ABCD.

SCARICA la scheda completa