Vitamina K2

Vitamina K2

Vitamina k2

Ingredienti e tenore giornaliero

Olio extravergine di oliva, olio di Cocco, vitamina K2 – MK7 ( menachinone-7 )
1 goccia contiene 20 mcg di Vitamina K2

Contenuto

flacone vetro con contagocce, 20 ml (400 gocce).

Effetto fisiologico

Favorisce la riduzione della calcificazione
delle pareti arteriose. Contribuisce al mantenimento di ossa normali.

Caratteristiche

Esistono due forme di Vitamina K: K1 e K2. La Vitamina K1 (fillochinone) aiuta a mantenere un corretto controllo della coagulazione sanguigna. La Vitamina K2 (menachinone, MK) è proprio un’altra molecola.
E’ prodotta dai batteri intestinali, ma sfortunatamente è scarsamente assorbita e passa nelle feci. La K2 è una vitamina liposolubile non stoccata nell’organismo umano, e quindi deve essere introdotta regolarmente attraverso l’alimentazione.
Questa vitamina ha la funzione principale di consentire al calcio assunto con l’alimentazione e circolante nel sangue di non depositarsi nelle arterie e in genere nei “soft tissues” (come rene, articolazioni, cervello) e di depositarsi invece preferenzialmente a livello osseo.
La conseguenza è un diminuito rischio di formazione di “placche” calcifiche nelle arterie e, al contrario, un aumento della calcificazione ossea (recenti ricerche suggeriscono anche una possibile diminuzione del rischio di lesioni artrosiche e della M. diAlzheimer).
La Vitamina K2 avrebbe quindi soprattutto un effetto di protezione cardiovascolare e osteoporotica.

Specifiche

Uno dei più importanti studi, il Rotterdam Study è stato il primo a dimostrare che un’assunzione quotidiana di Vit.K2, superiore a 32 mcg, riduce il rischio sia di calcificazioni arteriose, che di morte cardiovascolare, di ben il 50%, senza avere effetti collaterali. Se si assumono integrazioni di calcio e vitamina D, è indispensabile assumere parallelamente, adeguate dosi di K2.
Mentre la vitamina D provvede a migliorare la sviluppo delle ossa aiutando l’assorbimento del calcio, indirizza il calcio allo scheletro, prevenendone il deposito dove non desiderato e aiutando a mobilitare il calcio presente sulla parete dei vasi e arterie.
Il professor Cess Vermeer, uno dei massimi esperti di vitamina K2 al mondo, suggerisce una assunzione quotidiana di vitamina K2 compresa tra i 45 ed i 185 mcg per gli adulti che non assumono farmaci anticoagulanti.

Sinergie

In caso di aterosclerosi: con OLIVO BIANCOSPINO
e In caso di problemi intestinali: con COLIC
In caso di osteopenia o osteoporosi: con D3 e EQUISETO

SCARICA la scheda completa